20 Maggio 2019
[]

il paese invisibile

News

SCRITTI SU PATTI: due aggiornamenti con i saggi di Rinaudo e di Lo Iacono

16-05-2019 10:19 - News Generiche
[]
Aggiorniamo la nostra bibliografia sulle opere dedicate al nostro paese (contenuta nella sezione “Scritti su Patti” del Menù di testa del sito), inserendo due nuovi saggi.
Il primo, intitolato “ AD UNIONEM”, è stato curato da don Basilio RINAUDO ed è stato pubblicato nel 2016 dalla casa editrice “L’Ascesa” di Patti; contiene un’Antologia Fotografica del ministero episcopale di mons. Ignazio Zambito nella Diocesi di Patti (conclusosi nel 2017, dopo la sua rinuncia al governo pastorale per raggiunti limiti di età, accolta da Papa Francesco), corredata da alcuni articoli, che illustrano gli eve...

La foto della settimana n° 137: IL MAGGIO ALLA MADONNA PORTA

03-05-2019 15:34 - La foto della settimana
[]
La chiesetta della Madonna della Porta, che sorge nel Centro Storico di Patti a pochi metri dai resti della Porta “di Juso (di Sotto)” o “di li Buchirii (dei Macellai)”, è oggi un rudere mal tenuto e poco rispettato, nonostante la sua antichità (almeno la prima metà del ‘500) ed un ruolo significativo nella storia del paese, legato al dolore e alla morte, forse anche per quel suo stare al confine della città.
Come ricorda Riccardo Magistri (nel suo saggio sulle “Chiese del Centro” di Patti), infatti, la chiesa ospitava “sopra l'unico altare, una tela di pittura con l'immagine della Gran Sign...

COSA PAGHIAMO CON LA TARI? TANTI "STRAPPI ALLE REGOLE"

23-04-2019 15:23 - News Generiche
[]
Sono in corso di pagamento in questi giorni a Patti le prime due rate di Acconto Tari (il Saldo arriverà a fine anno), che ripropongono per il momento le stesse quote pagate l'anno scorso, in attesa di scoprire se la raccolta differenziata porta a porta, introdotta “in tutto il territorio comunale” dal novembre dell'anno scorso, produrrà risparmi o maggiori costi.
Nel frattempo il Consiglio Comunale (con una maggioranza trasversale) ha bocciato la proposta di aumento del Tributo avanzata dal Sindaco, ma senza quell'aumento pare che ora incomba sul Comune il rischio di un ricorso della Ditta ...

LA PROCESSIONE DEI MISTERI: ANTROPOLOGIA E STORIA DEL RITO PASQUALE PIÙ SEGUITO DAI PATTESI

18-04-2019 15:44 - Cenni storici
[]
Tutte le processioni siciliane mescolano elementi diversi: accanto all'espressione di fede religiosa, infatti, ci sono le sopravvivenze antropologiche di antichi culti pre-cristiani, le tracce storiche della Controriforma cattolica che le ha istituite, quelle sociologiche dell'evolversi della tradizione religiosa nel Sud d'Italia e dell'associazionismo delle confraternite e delle organizzazioni cattoliche, le testimonianze di alcune forme d'arte minori (dalle statue dei santi, in legno o in cartapesta, alle varette di legno su cui si trasportano, dalle vesti ai gioielli, dai paramenti sacri...

QUANTE BUGIE SULL'AREA FORESTALE PER L’OASI FELINA!

10-04-2019 14:50 - News Generiche
[]
Una vasta striscia di terreno verde (3.000 mq a prato ed alberi d'alto fusto) si estende in una zona centrale di Patti, sotto la caserma Forestale di via Mazzini. E' un polmone verde vincolato ed inutilizzabile, anche per ragioni geologiche, per qualsiasi tipo di costruzione o cementificazione. Un polmone verde di cui (forse proprio per queste caratteristiche) le amministrazioni pattesi non hanno mai saputo che fare e che, dopo vari e vani tentativi di speculazioni private e di fantasiosi progetti pubblici, tengono da sempre chiuso all'utilizzazione dei cittadini.
Poco più di un anno fa la n...

Centro Storico: un’idea nella direzione giusta

02-04-2019 19:50 - News Generiche
[]
Per il momento è solo un “avviso pubblico esplorativo” (che alleghiamo a fondo pagina), diretto ad appurare se ci siano in alcune zone del Centro Storico di Patti case private che il Comune possa acquistare, per realizzare una “riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile”. In parole più semplici, se esistano non singoli appartamenti, ma “interi corpi di fabbrica, destinati a civile abitazione”, che i proprietari vogliano vendere al Comune, che ne ricaverà case popolari, da destinare soprattutto a giovani coppie.
L'idea non è nuova: più di un quarto di secolo fa, a fine ‘900, il ...


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]