18 Dicembre 2018
[]

news

Le Ballate del Paese Invisibile: IL CONSIGLIERE COMUNALE

16-09-2013 08:52 - Ballate e testi teatrali
La Sala Consiliare del Comune di Patti
In gran parte del Sud la politica è una professione come le altre, con il suo periodo di apprendistato e le sue prospettive di ascesa gerarchica. Il primo gradino di prova è il Consiglio Comunale, in cui si sperimentano l´abilità dialettica e la capacità di mediazione, due elementi entrambi fondamentali per la carriera, o in cui ci si accontenta di parcheggiare più o meno dignitosamente, percependo un reddito che, soprattutto in questo periodo di crisi, è tutt´altro che disprezzabile.
Dagli anni ´90 (dopo la tempesta di Tangentopoli), l´età media dei consiglieri è andata scendendo e la presenza femminile è diventata più stabile (anche se sempre minoritaria), in omaggio ad un "bisogno di cambiamento" ineludibile, ma ben aggirato dall´appartenenza familiare dei giovani leoni.
Nel Paese Invisibile una larga maggioranza di loro ha avuto il padre o lo zio consigliere o assessore e la continuità dinastica vuol dire quasi sempre salvaguardia di clientele e di riserva di voti, dunque di malgoverno e di affari privati. A loro è dedicata questa Ballata, nella speranza che diventino comunque capaci di interpretare quel bisogno di cambiamento o che, in caso contrario, si dedichino ad altre attività.
Documenti allegati
Dimensione: 66,74 KB

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio