21 Maggio 2019
[]

news
percorso: Home > news > Cenni storici

Rioni, Contrade e Frazioni: I FEUDI PATTESI AD EST DEL TIMETO

29-03-2015 19:28 - Cenni storici
Riprendiamo la nostra storia del territorio pattese, dedicando una scheda alle contrade di Madoro, Scarpiglia, Moreri, S.Cosimo, Masseria, Litto, Juculano, Porticella, Ronzino, poste tutte in un´area, compresa tra il fiume Timeto ed il promontorio del Tindari, che è stata abitata ininterrottamente dall´epoca preistorica ad oggi.
E´ un territorio costituito da una serie di pianori progressivamente degradanti verso il mare, lungo un asse parallelo al corso del fiume. Occupate da vasti boschi, da pascolo e da terreni seminativi, queste terre furono per secoli feudi ora del Vescovado, ora del Comune di Patti, finché, dopo l´unità d´Italia, non furono spartite tra quei privati che da tempo cercavano di appropriarsene.
Accese nel secondo dopoguerra da un breve periodo di lotte contadine, sono state svuotate dall´emigrazione ed oggi, mentre l´allevamento riduce costantemente il proprio peso, il loro futuro è affidato all´agriturismo, alle aziende olearie e vinicole e all´apertura di itinerari naturalistici ed archeologici, lungo la régia trazzéra che dal mare sotto Tindari porta a Polverello e a Randazzo, ai piedi dell´Etna.
Documenti allegati

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio