12 Dicembre 2018
[]

news

Le Ballate del Paese Invisibile: ´U PRECARIU COMUNALI

27-04-2013 11:22 - Ballate e testi teatrali
Questa ballata (che potete anche ascoltare nella Videogallery del sito dalla voce del cantastorie Mauro Geraci, su musica di Fortunato Sindoni) è stata scritta sulla base delle testimonianze raccolte tra i precari comunali di Patti, che da 15 anni aspettano la stabilizzazione, ed è stata dedicata da Gloria Faustini soprattutto a loro, ma in generale a tutti i precari, che lavorano nelle amministrazioni pubbliche o nelle aziende private.
La ballata propone il salario garantito per tutte le persone tenute fuori dal mercato del lavoro, ma difende anche il diritto ad avere un lavoro dignitoso ed a svolgerlo in modo libero e creativo.
Tema amaro quello del precariato, sempre all´ordine del giorno, sempre "in agenda", perché chi gestisce il potere politico ed economico trova comodo disporre di lavoratori ricattabili al momento delle elezioni ed a costo minore sia per il salario attuale che per la pensione futura (se riusciranno ad ottenerla). Lavoratori che non hanno diritto ad una mansione, ma che si possono mandare dove serve o togliere da un ruolo in cui si danno troppo da fare, compromettendo prassi consolidate nella Pubblica Amministrazione, che trasformano il diritto degli utenti in favore concesso o che rendono inaccessibili dati che si preferisce riservare a pochi.

Documenti allegati
Dimensione: 36,27 KB

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio