11 Dicembre 2018
[]

news

La foto della settimana n°7: ACQUA BENE COMUNE?

03-04-2013 14:18 - La foto della settimana
Quella ritratta nella foto è l´antica Fontana del Calice, che si trova in questa piazza di Patti (chiamata oggi "Niosi" o "di S. Nicola") fin da quando era detta "del Mercato", perché periodicamente lo ospitava
Dopo aver dissetato generazioni di pattesi e pur essendo l´unica alternativa di rifornimento idrico per chi abita, in case prive di serbatoi, nel Centro Storico (dove l´acqua corrente manca spesso), dal novembre dell´anno scorso l´acqua di questa fontana era stata dichiarata, come potete vedere nella foto, "non potabile", perché in alcuni campioni prelevati dal Comune era stata riscontrata dall´Agenzia Regionale per l´Ambiente (come ci si è fatto vedere nell´Ufficio comunale competente) una incompatibile presenza di colibatteri. Non abbiamo potuto verificare direttamente quale fosse nello stesso periodo la potabilità dell´acquedotto, né quale risultato avessero dato prelievi effettuati in tempi successivi. Ci siamo meravigliati, però, che i cartelli non recassero lo stemma del Comune né facessero riferimento ad una ordinanza sindacale, necessaria sia per mettere che per togliere simili divieti.
Ma nel Paese Invisibile le cose si risolvono in altro modo: da qualche giorno, infatti, i cartelli sono stati rimossi e la fontana, frettolosamente imbiancata, è stata semplicemente lasciata priva di acqua, come le tante altre fontanelle dei rioni più antichi. Ci chiediamo: non è questo il Comune che si era pronunziato contro le privatizzazioni, perché "l´acqua è bene comune"? Ma è comune un bene disponibile solo per chi dispone di autoclavi private? E fa bene un Comune che non garantisce l´acqua pubblica a tutti i suoi abitanti?

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio