21 Maggio 2019
[]

news

La foto della settimana n°1: I bombardamenti del 1943

06-02-2013 10:36 - La foto della settimana
Casa bombardata nel rione di S. Michele
Nell´agosto del 1943 Patti, che era ancora governata dalle autorità fasciste e presidiata dalle truppe tedesche, fu bombardata dagli aerei anglo-americani della NAAF (Northwest African Air Force).
La mattina del 9 agosto i bombardieri scesero in picchiata sugli antichi rioni, vicini alle postazioni antiaeree tedesche, e polverizzarono le vecchie case in tegole e pietrame.
Per molti anni si è ritenuto, basandosi sui documenti ufficiali, che non ci fossero state vittime civili ("danni collaterali", come si dice oggi), perché la fretta di quei momenti o il desiderio di non mettere in cattiva luce l´intervento alleato aveva spinto le autorità a tacere su quei poveri morti.
La nostra inchiesta invece, partendo dalla testimonianza degli invisibili che abitano ancora in quei rioni, ha ritrovato nei registri dell´anagrafe il nome di almeno 13 persone (per lo più donne, bambini
e anziani), che non erano riuscite a trovare scampo dalle bombe alleate. A loro abbiamo dedicato, per non dimenticarle più, la "Ballata dei danni collaterali", che potete leggere anche qui.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio