13 Dicembre 2018
[]

news
percorso: Home > news > Statistiche

STATISTICHE SUI REDDITI DICHIARATI A PATTI

15-03-2013 16:15 - Statistiche
Cinque anni fa il viceministro delle Finanze Vincenzo Visco autorizzò l´Agenzia delle Entrate a pubblicare sul proprio sito web i redditi, relativi al 2005, di tutti i contribuenti italiani. Come ricorda Alberto Cottica nel suo saggio Wikicrazia, si scatenò allora una vera gara all´analisi e alla selezione di quei dati, finché, per la pressione delle Associazioni dei Consumatori, il Garante della privacy non impose la sospensione del provvedimento.
Eppure quei dati erano stati dichiarati pubblici per legge già dal 1973, ma una cosa è la trasparenza condizionata al dover andare in un ufficio e presentare una domanda, per prendere visione di una determinata dichiarazione, altra è quella prodotta dalla "pubblicità completa, immediata e gratuita, con la possibilità di generare confronti e classifiche con un semplice clic", che deriva dall´accesso via Internet e che fu giudicata allora troppo trasparente. Pochi mesi dopo quell´episodio, del resto, il decreto legge n.112 del 2008, approvato dal neonato governo Berlusconi, provvedeva a condizionare la possibilità di prendere visione delle dichiarazioni dei redditi altrui all´esistenza di un "interesse legittimo" (ad esempio la difesa di un proprio diritto in giudizio), prevedendo una sanzione severa (dai 5 ai 90.000 euro) per la divulgazione non autorizzata dei dati.
Nonostante questo passo indietro, è evidente che solo la completa pubblicità delle dichiarazioni dei redditi potrebbe limitare notevolmente il fenomeno dell´evasione fiscale, in particolare di quell´evasione clamorosa e sproporzionata, che la semplice constatazione del tenore di vita di una persona esporrebbe alla disapprovazione da parte dell´opinione pubblica.
Non potendo procedere ad analisi più dettagliate, la nostra inchiesta (contenuta nel file allegato) si è limitata a prendere in esame il generico dato statistico sulle dichiarazioni dei redditi a Patti negli ultimi anni, ma anche così ha reso evidente un fenomeno di evasione, che in troppi preferiscono ignorare o, peggio, incoraggiare.
Documenti allegati

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio