26 Giugno 2019
[]

news

La foto della settimana n° 99: IL TORRENTE INVISIBILE

22-01-2016 16:58 - La foto della settimana
Sotto la fitta vegetazione, che cresce al di là dell´inferriata del ponte, scende l´acqua del torrente Provvidenza, uno dei due fiumi pattesi. Anche se non si vede, vi assicuriamo che l´acqua c´è, sia perché sporgendoci l´abbiamo intravvista scorrere vorticosa, dopo questi giorni di pioggia, in questo tratto di Contrada Fontanarame, dove l´alveo si restringe notevolmente, sia perché lo scrosciare del fiume è forte, nel silenzio della prima campagna, che si estende subito sotto il rione di Sant´Antonio Abate, all´estremo sud del Centro Storico pattese.
Siamo stati su questo ponte, su cui forse già passava l´antica strada che da secoli collega Patti a Montagnareale, perché, accogliendo una richiesta delle Consulte cittadine, i tecnici del Genio Civile di Messina sono venuti ad ispezionare le condizioni dell´alveo del torrente e l´efficacia del sistema arginale.
Da mesi le Consulte avevano sollevato il problema della pulizia del fiume ed avevano avuto per risposta l´abituale rimpallo di responsabilità che il Comune fa verso l´ex-Provincia (oggi Città Metropolitana o chissà che altro) ed il Genio Civile. Era stato disatteso anche l´impegno assunto dal Consiglio Comunale di chiedere agli altri enti un pronunciamento chiaro sulle rispettive spettanze. Alla fine il Coordinamento delle Consulte si è rivolto direttamente all´ente statale, da cui ha avuto subito un riscontro cortese ed esplicito sul fatto che è il Comune a cui tocca soprattutto la vigilanza del proprio territorio e può esercitarla subito (purché lo voglia), comunicando agli altri enti e all´Azienda Foreste Regionale le azioni che intende intraprendere per la pulizia dei propri fiumi.
Quanto alle condizioni del torrente, ritenuta discreta la pulizia del tratto più ampio e visibile (dalla statale 113 alla foce), i tecnici ci hanno fatto notare i rischi che questa selva intricata comporta non tanto per l´esondazione (dato che il punto è abbastanza incassato in una valletta), quanto per chi può attraversare quel punto in un momento di piena o di notte (considerato che, nonostante le ripetute richieste della Consulta di questo rione, il Comune non ha provveduto ancora ad attivare l´illuminazione di Via Fiume, già predisposta da anni).
Il Coordinamento delle Consulte, che sabato mattina terrà una propria Assemblea, riporterà al più presto al Comune le osservazioni e le proposte ricevute dal Genio Civile, ma il timore è che passerà molta altra acqua sotto questo ponte prima che la pulizia e la cura dei torrenti, nonostante l´apparizione di fenomeni meteorologici sempre più inusuali e violenti, entri nell´agenda dei nostri amministratori.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio