18 Dicembre 2018
[]

news
percorso: Home > news > News Generiche

CENTRO STORICO: finanziamenti virtuali

27-09-2015 17:20 - News Generiche
protesta a S.Antonio
Il fantasma di 1 milione di euro si aggira da un anno per i vicoli del Centro Storico pattese, risvegliando, dopo 35 anni dal disastroso terremoto del 1978, antichi e nuovi progetti di rinascita.
La cifra milionaria è l´ultimo residuo dei finanziamenti concessi a quell´epoca dalla Regione per la ricostruzione degli antichi rioni terremotati e si è trascinata stancamente in questi anni, con il suo rigido vincolo di destinazione, da un bilancio all´altro del Comune, nella vana attesa che i privati ne richiedessero parte per ristrutturare le proprie case.
Ma la scelta delle amministrazioni pattesi di abbandonare il Centro Storico, per creare vaste contrade periferiche, ha spinto da tempo altrove chi ci viveva e ha scoraggiato l´investimento dei proprietari non residenti, così, quando si è materializzata la possibilità che la Regione chiedesse ormai la restituzione dei fondi, il Comune ha finalmente chiesto di poterli utilizzare direttamente.
Ottima l´idea (che ha suscitato subito generali consensi e lunghe discussioni sull´utilizzazione ottimale del finanziamento residuo), ma purtroppo illusoria: da tempo, infatti, pur continuando a mantenere il vincolo di destinazione, la Regione aveva svincolato il deposito bancario, immettendo quei soldi nel fiume tempestoso delle casse comunali, dai cui vortici si è salvata unicamente la cifra virtuale, utile ormai solo a impinguare l´attivo di bilancio.
I progetti concreti, insomma, primo fra tutti quello riguardante il rione di S.Antonio Abate, a cui si riferiscono i cartelli di protesta della foto, dovranno aspettare pazientemente nuove entrate, prima di trasformarsi in rinascita del Centro Storico.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio